La Coperta che Unisce

Nata da un seme germogliato dalla cura, dal cuore e dalla solidarietà femminile

Il progetto della “Coperta che Unisce” si ispira alla famosa “Coperta delle donne”, un progetto artistico di Alina Rizi, che nel 2008 decise di dar vita a quest’opera per simboleggiare l’unione delle donne intorno al tema della solidarietà: quando c’è aggregazione intorno a un progetto comune le donne riescono a superare qualsiasi confine.

La nostra iniziativa nasce nel 2013 all’interno di “Una trama di Fili Colorati” una rassegna culturale di D come Donna e del Comune di Segrate, nella convinzione che i fili colorati ci ricordano le vite di ciascuno, le strade, gli incontri; e tuttavia , se questi fili non si intrecciano, se non si saldano tra loro in una trama, allora non nasce un rapporto vero, forte, autentico.

La “Coperta che unisce” ha l’obbiettivo di mettere in relazione le donne della città di Segrate: una testimonianza di solidarietà in un territorio suddiviso in tanti quartieri anche distanti tra loro.
D come Donna, infatti vuole da sempre essere un punto di incontro per tutte le donne.
Lavorando insieme, le donne potranno sentirsi più unite e vicine attorno a questa coperta che rappresenta il punto di contatto della creatività al femminile, il “saper fare” con semplicità, leggerezza, umiltà e con tanto amore.
La coperta, quindi unisce attraverso un immaginario, lunghissimo filo i pensieri e i desideri di ciascuna.
Ogni donna potrà contribuire a realizzarla in piena libertà creando come vorrà e come sarpà: COlori, pensieri e così via…Ogni donna ha in sé la fantasia e le potenzialità per fare qualsiasi cosa e crediamo che questa coperta sarà una grande unione, grande come la forma di cuore che sta al centro, un cuore che accoglie ed è sempre aperto a tutti.

coperta che unisce

La coperta è in continuo divenire, è in cammino, lungo il suo percorso offre la sua colorata creativa bellezza, nata da un seme germogliato dalla cura dal cuore e dalla solidarietà femminile.

Come Partecipare?

Per partecipare basta semplicemente presentarsi con il proprio “Pezzo Creativo” , l’iniziativa è aperta a tutte le donne per riunirsi, conoscersi e stare insieme .

Dove?

In Associazione, nei locali di D come Donna , presso il Centro Civico “Giuseppe Verdi” – Sala Mattei – Via XXV Aprile Segrate (MI) durante i pomeriggi di ogni Mercoledì dalle 15 alle 17 e durante le iniziative di promozione sociale.

Per ulteriori informazioni :
scrivici direttamente dal sito qui
al telefono:  02 2133039 (Merc. e Ven. 10-12, Giov. 16-18)
via Mail : dcomedonna.segrate@gmail.com

Annunci