5 Maggio – Una Trama di Fili Colorati

Anche per il 2018, D come Donna , in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Ricerca peresenta la VII Edizione di “Una Trama di Fili Colorati”.

Prosegue Il Percorso per aggregare, coinvolgere, far uscire dal proprio privato, e sollecitare spunti di riflessione sul ruolo della donna, sui suoi diritti di oggi come ieri; per far crescere nella donna la stima e la consapevolezza del proprio valore; per allargare uno spazio di dialogo di donne per le donne, e allacciare le tante visioni e sfaccettature del mondo femminile.. poprio come una trama di fili colorati.

Lontane dalla retorica, pensiamo che sui temi femminili oggi più al centro dell’attenzione – come il femminicidio- occorra rispondere con la cultura del rispetto della persona, della sua valorizzazione in quante essere umano, unico e irripetibile, in una parola con la “Cultura di Genere” , che non è un concetto astratto legato a enunciazioni a effetto ma la concretizzazione, ovunque, di ciò che riteniamo debbano essere le corrette relazioni tra individui, tra uomo e donna nella società, tra lavoratori, lavoratrici e ambiente di lavoro.
Facendo nostra una frase di Dacia Mariani – Io sono dalla parte delle donne perchè  penso che  sia giusto così, perchè mi riconosco nella storia delle donne  e penso  che ci siano state tante ingiustizie – proponiamo una prima serie di incontri per riflettere sulla storia che hanno saputo costruire le donne e sul loro rapporto con i propri luoghi.

La riflessione del legame che unisce le donne ai propri luoghi e alla storia, dopo esser stat al centro nei primi due appuntamenti della rassegna ( con la mostra ” Perle d’Africa” e con la scrittrice Margherita Oggero), lo è anche in questo terzo incontro con Rosa Teruzzi e Carla Zanardi, autrici rispettivamente di Non si Uccide per amore” (Sonzogno) e “Donne a Milano” (Iacobelli).

Due libri ambientati entrambi a Milano, con Intense protagoniste (le divertenti e acute investigatrici del romanzo di Rosa Teruzzi, le varie figure femminili nelleotto storie del libro di Carla Zanardi).
Per considerare quanto e come le donne abbiano dato e continuino a dare a Milano.

L’incontro sarà condotto dalla giornalista Palma Agati e arricchito dalle letture di Noemi Bigarella.

Sabato 5 Maggio 2018, ore 17

Centro Culturale “G.Verdi”
Via XXV Aprile, Segrate

Ingresso Libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...